Molte persone hanno un bel pappagallo,che vive a casa loro e diventa un membro a pieno titolo della famiglia. E questo non è sorprendente, perché i pappagalli non sono solo interessanti e divertenti, ma anche molto intelligenti. In questo articolo parleremo di come prenderci cura di un pappagallo. Riveleremo la maggior parte degli aspetti chiave e principali di questo argomento. Parliamo oggi dei più popolari - pappagalli ondulati.

Scelta e pulizia della cella

Quando si scelgono le celle, dare la preferenza agabbia interamente metallica, in particolare - placcata in nichel, che è realizzata in filo d'acciaio. Ci sono anche celle di rame, ma non sono così resistenti. Nella costruzione della cella ci deve essere un vassoio speciale che ti permetterà di pulire senza disturbare il pappagallo. Insieme alla gabbia, non dimenticare di comprare e installare alcuni posatoi (se non sono inclusi), una tazza per bere e un alimentatore. Ora ci sono molti diversi alimentatori e bevitori. È meglio dare la preferenza a una cazzuola pneumatica e un trogolo di porcellana. Puoi facilmente trovarli.

Posiziona la gabbia nella parte luminosa della stanza. Tuttavia, si noti che non dovrebbe essere troppo vicino alla finestra (ad esempio, sul davanzale), poiché i pappagalli, come tutti gli altri uccelli, sono molto sensibili alle correnti d'aria. Lo stesso vale per i riscaldatori, vicino ai quali può essere troppo caldo. Se il riscaldamento è a stufa, non è possibile appendere una gabbia sotto il soffitto. Come spesso, è lì che si accumula il monossido di carbonio, che è molto dannoso. Cerca di aderire a queste raccomandazioni e posiziona la cellula al livello della crescita umana.

Il posatoio su cui poggerà il pappagallo,dovrebbe essere periodicamente pulito e risciacquato con acqua calda e sapone. Si consiglia di collocare la tazza e il recipiente di alimentazione in diverse parti della gabbia, in modo che l'umidità non cada accidentalmente nell'alimentazione. Cerca di pulire la gabbia il più possibile, ma almeno una volta alla settimana. L'acqua cambia costantemente.

Nutrire il pappagallo

Come curare adeguatamente il pappagallo in termini di alimentazione? In realtà, tutto non è così difficile. Tuttavia, se vuoi che il tuo animale sia sano, dovresti seguire alcuni consigli.

Il cibo principale è la miscela di cereali, chevenduto in qualsiasi negozio di animali. Di norma, un pappagallo ondulato ha bisogno di 20-25 grammi di mangime al giorno. Questo è un cucchiaio da tavola pieno di una miscela di cereali. Naturalmente, questo tasso può essere leggermente aumentato. Soprattutto se vedi che il pappagallo ha un appetito esorbitante e si riversa sul grano come se non avesse mangiato dalla nascita, mangiando tutto pulito in 20 secondi. Inoltre, i giovani pappagalli di solito mangiano più di quanto siano cresciuti.

Acquista periodicamente un pappagallo specialeforaggio minerale, ma non possono nutrire esclusivamente il pappagallo. Millet miglio è una prelibatezza preferita di qualsiasi pappagallo. Dovrebbe essere circa il 60-70% della miscela di cereali interi. Sostituirlo con il grano non è assolutamente impossibile.

Con grande appetito i pappagalli usano semi di varie erbe infestanti, per esempio, tarassaco o piantaggine. Non dimenticare di assecondare il tuo animale domestico con piatti come:

  • Ricotta;
  • Una pagnotta imbevuta di latte;
  • Pappe sciolte (cotte a vapore in acqua leggermente salata);
  • Uova di pollo bollite;
  • Carote grattugiate con semolino o crostini;
  • mele;
  • Cavolo, ecc

Tutto questo periodicamente deve essere dato al pappagallo, oltre al cibo principale.

Imparare a parlare

Sapere come prendersi cura dei pappagalli ondulati non sarà completo, senza la conoscenza di come insegnare a un pappagallo a parlare. Dopo tutto, i pappagalli ondulati sono uccelli molto loquaci.

Per cominciare, è necessario stabilire con il tuo animale domesticorelazione di fiducia. Deve amarti e abituarsi a te. Più spesso chiama un pappagallo per nome, trattalo affettuosamente. Assicurati di stirarlo correttamente. Vale la pena notare che non tutti gli individui sono in grado di parlare. Alcuni dei pappagalli lo impareranno molto velocemente e qualcuno non dirà mai una parola.

Una volta che vedi, il pappagallo ti ha fermatoabbiate paura - trascorri con lui le lezioni giornaliere. In questo caso, abbiamo bisogno di un sistema. Tali lezioni dovrebbero durare 20-40 minuti. Comincia dal semplice e vai a parole e frasi più complesse. Basta sedersi con il pappagallo e dirgli la stessa parola per mezz'ora. Il risultato può davvero impressionarti.

Commenti 0