Molte persone nel loro discorso usano spesso la parola"È banale". Tuttavia, non tutti ne comprendono il significato. Cos'è "banale"? La parola "trite" significa "troppo semplice", "mediocre", "picchiato", "a lungo noto", "stupido", "ingenuo". Usa anche le stesse parole radice: banalità, banale (-th, -e, -e). La banalità si riferisce a tutte le cose conosciute, i pensieri autoevidenti, le cose stupide.

Per una migliore comprensione, prendi in considerazione alcuni esempi con una spiegazione:

  • "Stai parlando di cose banali" - una persona parla, è così comprensibile e nota all'interlocutore cose che non hanno bisogno di essere espresse.
  • "È così banale!""- per esempio, si può dire di una situazione tipica in cui una persona è entrata. Di norma, le situazioni banali sono molto spesso ripetute nella vita e si sviluppano secondo uno scenario standard.
  • "Che banale articolo!" - un articolo scritto su un modello, senza un accenno di originalità, in cui vengono considerati pensieri a lungo noti, che non forniscono informazioni utili per la riflessione.

Puoi scoprire il significato di altre parole e concetti sconosciuti dagli articoli nella sezione Definizioni.

Commenti 0