Non è un segreto che molte parole in russolinguaggio preso da altri popoli. Semplicemente possono trasmettere più accuratamente questo o quel significato. Ma li stiamo sempre usando? Dopo tutto, per essere sicuro, è necessario sapere cosa significa questa parola. Prendiamo, ad esempio, qual è una citazione, qual è la definizione di questa parola e da dove proviene? Scopriamolo.

Nel dizionario esplicativo troverai la seguente definizione:

  • La citazione è un estratto esatto e letterale di qualsiasi testo o affermazione.

Questa parola deriva dal latino "citatum,citare, "che significa condurre, proclamare. Questo è se ti riferisci al dizionario di parole straniere. Se, tuttavia, si rivolge a un dizionario esplicativo sotto la direzione di DN Ushakov, veniamo a sapere che si verifica dal latino "cito", il che significa che invito i testimoni. In Wikipedia, apprendiamo che questa è la parola latina tarda "citatio" - la fonte originale. D'accordo, il significato è ancora simile.

È apparso in russo negli anni venti del 19 ° secolo. Nei dizionari questa parola cominciò ad apparire dal 1861.

In quali casi vengono utilizzati

Di solito vengono citate personalità famose. Le loro parole sono ripetute testualmente per confutare o confermare questo o quel pensiero, tesi, azione. Era sempre di moda citare persone fantastiche, ripetere le loro dichiarazioni in questa o quell'occasione. Ad esempio: Emily Dickinson ha parlato dell'amore il seguente, citando: "L'amore è tutto. E questo è tutto ciò che sappiamo su di lei. " Alcuni scrittori hanno iniziato i loro lavori con i detti di grandi persone. Di solito, le virgolette vengono provate per evidenziare in un font diverso e necessariamente indicano l'autore delle linee.

Nei testi della citazione sono presi in virgolette e sono fatti fuoricome un discorso diretto o una clausola subordinata. Come già accennato, assicurati di indicare la fonte di origine della frase o del testo, o dell'autore. Altrimenti, se non lo fai, puoi ottenere una punizione per plagio. Ora sai cos'è una citazione.

Commenti 0