Windspeed ha pubblicato il concetto di una piattaforma di osservazione per aerei, che sembra una capsula di vetro direttamente dalle macchine volanti del futuro.

La società aerospaziale Windspeed la chiamòlo sviluppo di SkyDeck è un mazzo paradisiaco con un soffitto di vetro per la visione panoramica. Un paio di passeggeri potranno guardare in tutte le direzioni, osservando il volo il più vicino possibile al cielo, quindi le persone con l'aerofobia non faranno questo tipo di viaggio. Sebbene gli sviluppatori del concetto assicurino che la piattaforma di visualizzazione sarà assolutamente sicura e darà una nuova inesprimibile esperienza.

Windspeed

Le tecnologie Windspeed sono basate a Washington elavorare sulla loro idea per più di un anno. Secondo i loro piani, i passeggeri di prima classe saliranno nella capsula su un ascensore automatico speciale o sulle scale. Tali strutture occupano più spazio dei normali posti in cabina, quindi vale la pena considerare l'alto costo di implementazione e l'uso discutibile dell'operazione. SkyDeck non è chiaramente progettato per l'uso su velivoli standard e soddisferà i clienti che sono già stanchi di volare nei soliti velivoli di prima classe.

Windspeed

"Questa capsula può essere installata a bordodimensioni. La piattaforma di osservazione si troverà sul retro dell'aeromobile e il consumo di carburante aggiuntivo dovuto alla resistenza aggiunta sarà minimo. SkyDeck ha attirato l'attenzione in una recente National Aviation Conference di Las Vegas. Abbiamo già alcuni accordi con una delle società europee ", ha affermato il CEO di Windspeed, Shakil Hussein.

Skydesk

Secondo gli sviluppatori, il "mazzo celeste"sopporta tutti i carichi durante il volo e anche gli impatti degli uccelli volanti. Il problema della formazione di condensa sul vetro è stato deciso dal film anticondensa e dotato anche del suo rivestimento protettivo ultravioletto. Non appena SkyDeck ha i suoi primi clienti, il sistema sarà testato per un lungo periodo di tempo e solo allora verrà consegnato per l'installazione.

Commenti 0