Probabilmente, ogni automobilista ha un momentoin pratica, quando lui stesso o il maestro della SRT pone questa domanda: perché la macchina è riscaldata? Un motore surriscaldato è un grosso problema per l'auto e il tuo portafoglio. Quindi, i casi più noti quando la macchina è riscaldata:

  1. Malfunzionamento del termostato. L'intasamento del gruppo valvola porta al fatto che il refrigerante "insegue" attraverso un piccolo cerchio di circolazione, non avendo il tempo di raffreddare il motore.
  2. Quantità insufficiente di liquido nel sistema di raffreddamento (acqua, antigelo, antigelo). Forse a causa di difetti negli ugelli, crepe nel radiatore, distruzione delle parti della pompa.
  3. Scarsa efficienza del raffreddamento ad aria del radiatore. Cause: radiatore intasato, debole funzionalità della ventola, malfunzionamento del sensore dell'azionamento elettrico della ventola.
  4. Funzionamento continuo del motore in condizioni atipiche. È tempo di inattività negli ingorghi, lunghi sollevamenti di un'auto carica a bassa velocità. In questo caso, la potenza del ventilatore non è sufficiente e il flusso d'aria in arrivo è assente, per cui il raffreddamento non si verifica, ed è per questo che la macchina si riscalda.
  5. Regolazione errata del sistema di accensione einiezione - la fine della combustione del carburante viene spostata dal momento del rilascio dei gas esausti. Vi è un sensibile aumento della temperatura dei gas di scarico e il motore riceve metà del calore dal sistema di scarico.
  6. Va notato il caso in cui il motore è riscaldato. Questo è il lavoro sulla modalità run-in dopo la revisione (circa 2-4 mila km di corsa). Qui è necessario monitorare attentamente i sensori e non sovraccaricare il motore più della normale velocità di rodaggio.

Per riassumere, ricorda, l'auto è complicatameccanismo. E i meccanismi come la manutenzione e il monitoraggio costante, quindi se la macchina si riscalda, non lasciarla senza attenzione. Col tempo, identificare la causa ed eliminarla.

Commenti 0